Archivio per Maggio 2008

MOSTRA DI SOLIDARIETA’ CON LA PALESTINA

L’ass. Amici della Mezza Luna Rossa Palestinese

l’ass. Stelle cadenti-Artisti per la pace,

hanno organizzato la mostra di arte contemporanea

UNA MANO AI DIRITTI UMANI

quaranta artisti hanno donato una loro opera per finanziare l’adozione a distanza di bambini palestinesi orfani o feriti.

La mostra sarà inaugurata Giovedì 29 maggio alle ore 18
nei locali di Carta, sala Pintor, in via Scalo di S. Lorenzo 67, Roma

La mostra è visitabile da giovedì 29 maggio a giovedì 5 giugno, c.a.
nei seguenti orari: mattino: dalle 11 alle 13, pomeriggio: dalle 16 alle 18

Jörg Grünert dell’associazione Deposito Dei Segni ha donato l’opera:
“I’m a child, the shadow, palestinian”
tecnica: stampa digitale da originale in xilografia
misura: 70×100 cm
data: 2008

 

Comments Nessun Commento »

Cari,
un appello a sostenere con l’8 x 1000 GAZZELLA onlus
GAZZELLA ONLUS - C.F. 97256870581.

Gazzella onlus sostiene il MEDICAL RELIEF di GAZA:
*Medical Relief e’ in Palestina tra le principali organizzazioni non governative che offrono servizi sanitari, e nel 2007 ha raggiunto circa un milione e mezzo di palestinesi in quasi cinquecento città e villaggi. Tutto questo e’ stato ottenuto attraverso un’ampia rete di infrastrutture e risorse umane costruita a Gerusalemme, nella West Bank e nella Striscia di Gaza nel corso di 29 anni di attività.
A Gaza, Medical Relief gestisce quattro centri per servizi primari, due ambulanze e due cliniche mobili, oltre che un ampio programma di sostegno a persone con handicap, in particolare bambini. Si occupa inoltre di programmi individuali per pazienti in speciale stato di necessità, e ha un centro di fisioterapia.
Davanti al completo blocco di Gaza attuato da Israele a partire dal gennaio 2008, il Medical Relief ha avviato programmi di emergenza per il sostegno alla popolazione di Gaza.
*******************************************************************
Sul finire di febbraio 2008 un attacco aereo israeliano, diretto contro la sede del Ministero dell’Interno a Gaza, ha distrutto anche la vicina sede del Medical Relief, assassinando anche un neonato di cinque mesi in un edificio residenziale dell’area.
La sede di Medical Relief ospitava la principale clinica e farmacia della Striscia di Gaza, un’ambulanza, un centro di sostegno per persone con handicap e gli uffici amministrativi. L’ambulanza, tutte le medicine e buona parte delle attrezzature sono andate distrutte. Lo stesso edificio e’ seriamente danneggiato e non potrà essere nuovamente utilizzato senza costosi interventi di consolidamento e recupero.

http://www.gazzella-onlus.com/

Comments Nessun Commento »

Report
dal 25 aprile al 1 maggio 2008 si è svolto in Libano
Janana Mobile Spring Festival Itinerante di Primavera
Janana Mobile Spring Festival Itinerante di Primavera, conclude le attività di promozione alla lettura e alla scolarizzazione che Arcpa/Al Jana in collaborazione con Child Friendly Libraries organizzano su tutto il territorio libanese, coinvolgendo 57 Ong in network, con la cooperazione di biblioteche, associazioni, organizzazioni civili, scuole e municipalità libanesi.

Il Festival si svolge durante le vacanze da scuola della Pasqua ortodossa, offre appuntamenti e avvenimenti di vario genere e si annuncia nei luoghi con un imbonitore speciale: “un autobus” da cui, come le carovane dei commedianti dell’arte, scende una chiassosa quanto allegra compagnia che dispensa arte, clownerie, teatro di strada e divertimento.

Noi, Cam Lecce e Jörg Grünert del Deposito Dei Segni, siamo stati invitati a partecipare al festival, sia come formatori e sia come artisti.
Nella settimana precedente al festival abbiamo condotto un laboratorio di pedagogia teatrale e didattica artistica a cui hanno partecipato giovani dei campi profughi palestinesi e giovani libanesi provenienti da tutta la regione, da cui è nata la spettacolazione di teatro di strada “La Figlia del Re” presentata nel festival.
Caratteristica del Festival è quella di vedere in scena non solo gli artisti, ma anche i giovani delle comunità locali che si stanno professionalizzando nelle arti espressive.
Il programma prevedeva
- l’esibizione dei clown e acrobati svedesi-palestinesi del Circuna;
- la presenza di musicisti libanesi e palestinesi Tarek Rachacha, Ashraf Shoul;,
- la spettacolazione di teatro di strada “La Figlia del Re”, a cura di Cam Lecce e Jörg Grünert,
- la presenza del poeta Edvino Ugolini della rete Artisti contro la guerra;
- la grande parata finale.
Il festival itinerante da nord a sud da est ad ovest ha coinvolto centinaia e centinaia di bambini, ragazzi, giovani, adulti e vecchi, si è svolto presso:
- Sanaye’ Garden a Beirut,
- Campo profughi di Al Jaleed a Baa’lbeck ,
- Al Mina Garden a Tripoli,
- Public Park a Tiro,
- Bab Al Saray a Sidone,
- Ras El Ein Garden di Baa’lbeck.

Cam Lecce e Jörg Grünert

Comments 1 Commento »